Norme e Tributi,

Inquadramento – Normativa

Inquadramento - Normativa

Avendo già in passato parlato del contratto di lavoro nazionale, ora vi andiamo ad illustrare i vari livelli di inquadramento per i collaboratori domestici.

I livelli di inquadramento in cui vengono suddivisi i collaboratori domestici come colf, badanti, babysitter, doula, nanny, o altri, sono quattro e ciascuno di essi è diviso in due sotto categorie: normale e super.

La prima categoria è il Livello D SUPER che si occupa di assistere persone non autosufficienti con diploma specifico o svolge le mansioni del direttore di casa

Livello D sono tutti quei collaboratori familiari che, in possesso dei necessari requisiti professionali, ricoprono specifiche posizioni di lavoro caratterizzate da responsabilità, autonomia decisionale e/o coordinamento. Profili che rientrano in tale categoria sono: amministratore di beni di famiglia, maggiordomo, governante capo cuoco, capo giardiniere, istitutore.

Al Livello C SUPER appartengono gli assistenti a persone non autosufficienti privo di diploma inerente.

Il Livello di inquadramento C è quello a cui fanno parte tutti i collaboratori familiari che, in possesso di specifiche conoscenze di base, sia teoriche che tecniche, relative allo svolgimento dei compiti assegnati, operano con totale autonomia e responsabilità. Ne fanno parte i cuochi ad esempio.

Abbiamo poi il Livello B SUPER di cui ne fa parte l’assistente a persone autosufficienti.

Il Livello B comprende tutti i collaboratori familiari che, in possesso della necessaria esperienza, svolgono con specifica competenza le proprie mansioni, ancorché a livello esecutivo. I Profili che lo compongono sono: collaboratore generico polifunzionale, custode di abitazione privata, addetto alla stireria, cameriere, giardiniere, operaio qualificato, autista, addetto al riassetto camere e servizio di prima colazione anche per persone ospiti del datore di lavoro.

Livello A SUPER sono gli addetto alla compagnia e baby-sitter.

L’ultimo livello di inquadramento è il Livello A che comprende i collaboratori generici non addetti all’assistenza, con esperienza, anche presso altri datori, minore di 12 mesi, lavoratori che svolgono le proprie mansioni a livello esecutivo con e sotto il diretto controllo del datore di lavoro. Profili: collaboratore familiare con meno di 12 mesi di esperienza addetto alle pulizie, alla lavanderia, aiuto di cucina, stalliere, assistente ad animali domestici, addetto alla pulizia delle aree verdi, operaio comune.

0

Autore

L'Agenzia Stella Cadente, è una agenzia per la ricerca e selezione del personale domestico, con autorizzazione ministeriale. Offre servizi di assistenza alle famiglie, nella ricerca di babysitter, colf, puericultrici e domestici. Per maggiori informazioni visita il nostro portale: www.i-stella.com